Ristorante Franz - Specialità pesce
  Homepage :: Pescheria
 


Ore 6,30 del mattino… suona la sveglia! Devo andare al mercato… del pesce, naturalmente.
La scelta del pesce fresco giornaliero è sempre stata una nostra prerogativa e, se mi è concesso, anche motivo di orgoglio verso i nostri clienti. Ovviamente tutto ciò avviene affidandoci a professionisti del settore ittico.
Quindi, prima di tutto, la fiducia che abbiamo nei nostri fornitori che trattano prodotti freschissimi, con arrivi quotidiani, non solo da mari italiani ma anche da provenienze estere, rispettando, soprattutto, canoni di qualità straordinariamente elevata.
Decido le varie tipologie di pescato in base alla stagionalità del prodotto ed ai consigli, sempre preziosi, del personale che mi affianca in cella.
Le varie specie ittiche che scelgo ogni mattina hanno un filo conduttore comune: la garanzia assoluta della freschezza, della provenienza e, non per ultimo, che si tratti di un prodotto RIGOROSAMENTE pescato.

 

Il pesce pescato è più costoso di quello di allevamento, poiché le catture risentono di una certa imprevedibilità. E’ comunque un prodotto di maggior qualità, perché non risente degli effetti negativi del sovraffollamento e dei vari problemi di alimentazione e sanitari che interessano il pesce allevato.

Quest’ultimo, infatti, viene cresciuto in strutture come vasche o reti in mare, all’interno delle quali i pesci sono concentrati in grande quantità: per questo motivo spesso vengono trattati con antibiotici per evitare lo sviluppo di infezioni. L’acquacoltura ha, inoltre, dei risvolti ambientali negativi quali, ad esempio, la contaminazione da nutrienti organici e la compromissione delle zone costiere.
Come tutti i prodotti naturali anche il pesce ha le sue stagioni ed ogni varietà è da consumare, di preferenza, in determinati mesi dell’anno.

Certamente, come avviene per i prodotti della campagna, possiamo avere fragole a gennaio ed arance ad agosto, ma difficilmente si tratterà di prodotti appena colti dalla pianta e provenienti da campi a noi vicini: chissà da dove provengono!
Lo stesso avviene per il pesce.
Quello di stagione potrebbe essere fresco, oppure congelato e venduto per fresco, sulla base della serietà del venditore: ma quello fuori stagione difficilmente potrebbe essere fresco. A tal riguardo un consiglio può essere quelo di seguire le indicazioni del seguente link:

GUIDA AL CONSUMATORE

Fatta un’attenta selezione del pescato, le casse vengono caricate sui furgoni refrigerati e consegnati nelle mani di mia moglie Gessica, chef e vera anima del nostro locale, che provvederà a sfilettarlo, pulirlo, sgusciarlo per renderlo ancora più appetibile ai nostri graditi ospiti.